Bilanciamento Nutrizionale

Il bilanciamento dei nutrienti per un'alimentazione corretta di cani e gatti

Il bilanciamento dei nutrienti per un'alimentazione corretta di cani e gatti

Il bilanciamento dei NUTRIENTI consiste nell'integrare, all'interno di un solo alimento, oltre 70 diversi nutrienti nelle giuste proporzioni, garantendone gli idonei apporti, per rispondere in modo mirato ai diversi fabbisogni.

Uno stesso ingrediente può infatti variare i propri valori nutritivi. Il salmone, ad esempio, varia la propria massa grassa in base al ciclo sessuale: lo stesso salmone pescato in inverno conterrà il 15% di grassi in più rispetto a che se fosse stato pescato in estate. Per questo motivo la comunicazione dei nostri prodotti si focalizza sul concetto di nutrienti e non sugli ingredienti.

Un approccio basato sugli ingredienti focalizza l'attenzione sulle materie prime - come riso, salmone, pollo - necessarie alla realizzazione di una particolare ricetta, senza quindi poter garantire nel tempo i giusti apporti e l'equilibrio fra i nutrienti.

Ricerche scientifiche insegnano che cani e gatti hanno esigenze nutrizionali molto diverse da quelle degli esseri umani e che sono i nutrienti, e non gli ingredienti, i pilastri fondamentali della loro dieta. Per questo, per il loro benessere, è fondamentale concentrarsi sulle sostanze nutritive, tralasciando le mode del momento che promuovono diete biologiche, naturali, senza cereali o basate sull'utilizzo di carne fresca.