Il_gatto_di_razza_Sphynx
Allevatori Sphynx

SPHYNX

ALTRI NOMI

Sphynx, Canadian Hairless, Canadian Sphynx

TOELETTATURA

STILE DI VITA

TAGLIA

PESO

Maschio: 4 - 7 kg - Femmina: 3 kg

AFFETTUOSO

INDIPENDENTE

CALMO

ATTIVO

SOCIEVOLE

ESCLUSIVO

SILENZIOSO

LOQUACE

Nutri la sua crescita

Hai un gattino di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

I gatti nudi hanno fatto la loro comparsa in diverse epoche e in varie parti del mondo. Probabilmente il caso più degno di nota riguarda il Mexican Hairless che risalirebbe all'epoca pre-colombiana e fu menzionato all'inizio del XX secolo nel famoso libro di Frances Simposon 'The book of the cat'. Altri esemplari furono sviluppati in zone diverse, in particolare in Russia, da dove provengono il Don Sphynx e il Peterbald. Lo Sphynx come lo conosciamo ebbe origine negli anni Sessanta, quando una gatta domestica in Ontario (Canada) diede luce a un gattino glabro. I tentativi di allevare altri gatti nudi utilizzando questo esemplare ebbero un successo parziale. Una decina d'anni più tardi comparvero altri gatti glabri nel Minnesota e a Toronto, che furono incrociati con il Devon Rex, una razza con pochissimi peli. La prole risultante da diversi accoppiamenti con questi gatti costituì la base della razza. Alcuni esemplari furono inviati in Europa, dove l'allevamento fu portato avanti con entusiasmo.

Lo Sphynx è dolce, vivace e intelligente ma soprattutto si lascia maneggiare. Caldo e morbido al tatto, questo gatto spesso dorme sotto le coperte accanto al proprietario. Per descrivere il desiderio dello Sphynx di starvi sempre in grembo, è soprannominato "Velcro Lap Cat" (Gatto-Velcro sempre in braccio). Gli Sphynx amano salutare chiunque visiti casa. Vanno quasi sempre d'accordo con i cani e altri animali domestici. Essendo glabri, questi gatti tendono a patire il freddo ma sono abilissimi nello scovare un posto al caldo: solitamente il monitor di un computer, una finestra al sole, un televisore o sotto al plaid, accanto al proprietario. Gli Sphynx sono molto attivi e si divertono da soli per ore. Molti imparano a riportare i giocattoli. Chi possiede uno Sphynx lo descrive come una creatura un po' umana, un po' scimmia e un po' gatto, per via della sua natura curiosa e intelligente. È leale e devoto al proprietario.

Gli Sphynx devono essere toelettati regolarmente. Non avendo peli che assorbano il grasso della pelle, devono fare il bagno o ricevere delle spugnature con un panno umido, su base settimanale. Anche le orecchie e le unghie accumulano grasso e vanno pulite regolarmente. Si raccomanda di detergerli con prodotti privi di saponi o shampoo delicati. È importante prestare attenzione perché, in assenza di peli che ne proteggano la pelle, questi gatti possono facilmente subire graffi o piccole ferite.

Lo Sphynx è un gatto di medie dimensioni e dal peso sorprendente. Ha ossa robuste, una muscolatura ben sviluppata e il ventre che pare aver appena ingerito un lauto pasto. Si distingue per la mancanza di peli sulla maggior parte del corpo e per la pelle "rilassata" che crea numerose pieghe su corpo, viso e zampe. Può avere alcuni peli su piedi, naso, orecchie e coda. La pelle è molto calda al tatto e ha una consistenza particolare, vellutata come una pesca oppure burrosa come pelle di camoscio. Le rughe sulla testa gli danno un'aria vagamente preoccupata, mentre le orecchie grandi e posizionate abbastanza in alto sulla testa e gli occhi a forma di limone gli conferiscono un'espressione unica. Gli Sphynx hanno una camminata particolare, come se poggiassero su cuscinetti ammortizzati e dita dei piedi sorprendentemente lunghe. Una coda lunga a frusta completa il corpo.

Sono ammessi tutti i colori e disegni, comprese le varietà cromatiche bianche. È consentita qualsiasi quantità di bianco.