SINGAPURA

ALTRI NOMI

TOELETTATURA

STILE DI VITA

TAGLIA

PESO

Maschio: 2.75 - 3.75 kg - Femmina: 2.25 - 2.75 kg

AFFETTUOSO

INDIPENDENTE

CALMO

ATTIVO

SOCIEVOLE

ESCLUSIVO

SILENZIOSO

LOQUACE

Nutri la sua crescita

Hai un gattino di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

In lingua malese il nome Singapura significa Singapore, il paese di origine della razza. Nei primi anni settanta, al rientro da un viaggio nell'Asia sud-orientale, Hal e Tommy Meadow portarono alcuni gatti negli Stati Uniti; successivamente la coppia importò altri esemplari della specie e avviò un programma di allevamento. Nel 1980 l'allevatrice Barbara Gilbertson importò da Singapore un'altra coppia di gatti con ticking scuro. Successivamente, si aggiunsero altri gatti di analoga provenienza, che andarono ad arricchire il patrimonio genetico. I primi allevatori si dedicarono allo sviluppo della razza, che ottenne poi un pieno riconoscimento, prima negli Stati Uniti e oggi in tutto il mondo. Nel 1991, a seguito del lavoro svolto dagli allevatori statunitensi, il governo di Singapore dichiarò il gatto Singapura un 'monumento nazionale vivente'.

Il Singapura è un gattino curioso, estroverso, giocherellone ma non distruttivo che insiste a metter naso in tutto ciò che fai. È molto intelligente e interattivo con le persone e mantiene queste caratteristiche anche in tarda età. Vivace e attivo, il Singapura è mite e giocherellone e ha una voce pacata e discreta; inoltre va d'accordo con gli altri gatti.

Idealmente il Singapura deve vivere in compagnia e circondato di attenzioni.

Il Singapura presenta dimensioni tendenzialmente ridotte. Il suo pelo corto ha un colore di base pallido e un ticking seppia; il corpo è muscoloso con zampe fini e piedi molto piccoli. Altri suoi tratti distintivi sono gli occhi grandi ed espressivi e le orecchie di discrete dimensioni.

Ticking color seppia.