Weimaraner

WEIMARANER

Cane da caccia polivalente, docile, di carattere molto equilibrato, dà prova di una reale passione per la caccia e di un’eccezionale perseveranza nella ricerca sistematica, senza tuttavia manifestare un temperamento esuberante. È noto il suo fiuto, di qualità straordinaria. È capace di attaccare altrettanto bene sia gli animali nocivi che la selvaggina; è anche un buon guardiano, ma senza aggressività. Sulla ferma e al lavoro nell’acqua le sue particolari qualità si esprimono nel lavoro dopo lo sparo. 

Allevatori Weimaraner

Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Il più antico cane da ferma tedesco – Dal 1890 circa, la razza è sottoposta ad un allevamento pianificato e controllato attraverso l’iscrizione ad un libro delle origini. A fianco del cane da ferma di Weimar a pelo raso, dall’inizio del secolo comparve una varietà a pelo lungo, che tuttavia non è molto diffusa. Da quando il Weimaraner è iscritto in un libro delle origini e selezionato in purezza, sono stati evitati degli incroci con altre razza, specialmente con i pointer. Essendo allevato come razza pura da circa 100 anni, il Weimaraner è verosimilmente il più antico tra i cani da ferma tedeschi. Asciutto e muscoloso – È un cane da caccia di taglia da media a grande, il cui tipo è adatto al lavoro di cane da ferma, asciutto, molto muscoloso, ma bello nelle forme. Il carattere sessuale dei maschi e delle femmine deve essere nettamente marcato. 

LO SAPEVI CHE

Malgrado le origini relativamente oscure, tutto il mondo riconosce che il Weimaraner deve il suo nome ad un allevamento selettivo che venne effettuato alla corte del Duca di Weimar, dove venne utilizzato come segugio. 

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 57 a 65 cm

PESO DELLA FEMMINA

da 25 a 35 kg

TAGLIA DEL MASCHIO

da 59 a 70 cm

PESO DEL MASCHIO

da 30 a 40 kg

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Weimaraner

DIMENSIONI

Maxi (26-44 kg)

FCI

Cani da ferma

ORECCHIE

Ampie ed abbastanza lunghe, raggiungono approssimativamente la commessura delle labbra. 

TESTA

Il cranio è in armonia con la taglia del cane e con le dimensioni della regione facciale. 

PELO

Due varietà: a pelo raso (pelo di copertura corto, ma più lungo e più fitto che nella maggior parte delle altre razze di cani simili), forte, molto spesso, molto aderente; a pelo lungo (pelo di copertura morbido e lungo, con o senza sottopelo) 

CORPO

Garrese molto pronunciato, dorso fermo e muscoloso, senza insellatura, petto possente, ma non esageratamente ampio. 

CODA

Attaccata un po’ bassa, al di sotto della linea del dorso, più bassa che nelle altre razze simili, è possente, molto fornita di pelo. 

MANTELLO

Grigio argento, grigio brunastro, grigio topo ed anche tutte le sfumature intermedie tra questi toni.