Terrier Tibetano

TERRIER TIBETANO

Pieno di brio e dotato di una natura buona, il Tibetan Terrier è un cane da compagnia fedele, dotato di numerose qualità. Socievole, vivace, intelligente e scattante, non è né selvatico, né battagliero, ma non prodiga il suo affetto alle persone che gli sono estranee.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Antico guardiano di bestiame – Ecco un cane robusto, di taglia media, a pelo lungo, che è relativamente corto perché è inscrivibile in un quadrato. La sua espressione determinata è quella di un cane da utilità, impiegato nei secoli nella sua regione d’origine, ma non come terrier, funzione per la quale è negato, ma semplicemente come guardiano e conduttore di bestiame. In caso di una passeggiata in famiglia, gira intorno al gruppo, come se cercasse di radunarlo e guidarlo. Infine, ha una salute solida con qualcosa in più: una speranza di vita superiore alla media.

LO SAPEVI CHE

Diamo a Cesare…, in questo caso alla Dr.ssa Agnes Greig, medico britannico residente in India, il merito dei primi passi della razza al di fuori della sua regione d’origine. Come ringraziamento per la guarigione di una delle sue pazienti, un cucciolo di Tibetan Terrier arrivò a casa della dottoressa. Di ritorno nel Regno Unito, negli anni 1930, questa fondò la selezione Lamleh, che divenne il ceppo d’origine dell’allevamento di questa razza. 

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

Leggermente più piccola del maschio

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

Da 35,6 a 40,6 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Tibetan Terrier

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Cani da compagnia e Toy

ORECCHIE

Pendono, ma non sono troppo aderenti contro la testa ed hanno la forma di “V”. Non sono troppo grandi e portano delle frange pesanti.

TESTA

La testa è molto fornita di lunghi peli, cascanti in avanti sugli occhi. La mandibola porta una bella barba, ma senza esagerazione.

PELO

 Sottopelo fine e lanoso e pelo di copertura abbondante, fine ma non serico, né lanoso. È lungo e può essere sia diritto, sia ondulato, ma non riccio. 

CORPO

Molto muscoloso, raccolto e possente, la distanza dalla punta della spalla all’attacco della coda è uguale all’altezza al garrese. Il dorso è diritto, le reni corte e leggermente arcuate e la groppa orizzontale.

CODA

Di lunghezza media, attaccata abbastanza alta e portata gaiamente, forma un ricciolo al di sopra del dorso. È molto fornita di pelo, per cui va fatta rilevare la frequente presenza di nodi vicino all’estremità.

MANTELLO

Bianco, dorato, crema, grigio o fumé, nero, particolore e tricolore. Sono ammessi tutti i colori, tranne cioccolato o fegato (marrone).