Tchouvatch Slovacco

TCHOUVATCH SLOVACCO

Le caratteristiche di razza dei Tatras Cuvac corrispondono al tipo di cane di montagna di costituzione massiccia, con una spessa pelliccia bianca; la sua ossatura è robusta; dà prova di un temperamento vivace, si dimostra vigile ed intrepido.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Vigilanza e sagacia - da secoli questo cane è abituato al rude clima delle montagne slovacche, chiamate montagne dei Tatra. Il suo aspetto è quello di un cane di forma imponente, rettangolare. Il suo nome traduce la sua vigilanza e sagacia, perché la parola “cuvac” significa “capire”. 

LO SAPEVI CHE

I movimenti del Cuvac sono, nonostante la sua potenza, di una leggerezza sorprendente, morbidi e rapidi, in qualsiasi tipo di terreno e di condizioni climatiche; nelle sue andature, dimostra una preferenza per il trotto.

MORFOLOGIA

LUPOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 59 a 65 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

da 62 a 70 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Slovenský Čuvač

DIMENSIONI

Maxi (26-44 kg)

FCI

Cani da Pastore e Bovari (esclusi Bovari Svizzeri)

ORECCHIE

Inserite in alto, mobili in azione, di lunghezza media, adese alla testa; a metà, l’orecchio è coperto da un pelo più fine; a riposo, il bordo inferiore arrotondato arriva all’altezza delle labbra.

TESTA

Cranio saldo, largo, di forma allungata, fronte larga che mostra un solco poco profondo ed arcate sopraccigliari di forma opportuna. La sommità della testa è piatta, la nuca è chiaramente delimitata in confronto al collo forte, massiccio, pronunciato. Visto di profilo, il cranio è parallelo alla canna nasale, un po’ bombato.

PELO

nella pelliccia, la lanugine è completamente coperta da peli lunghi, che misurano da 5 a 15 cm. Nella criniera si trovano quelli più forti; nelle altre parti del corpo sono moderatamente ondulati e sul dorso formano numerose onde trasversali che si fondono.

CORPO

La lunghezza è superiore all’altezza al garrese. Il dorso è diritto, cadente verso le reni, di lunghezza media e forte. Le reni sono molto unite verso la groppa, muscolose, lunghe e molto solide. Il ventre ed i fianchi sono ragionevolmente rilevati. La parte posteriore è solida, quadrata ed agile.

CODA

È a forma di sigaro, diritta e la punta non è ad uncino.

MANTELLO

Di colore bianco (su orecchie e collo è consentito un po’ di giallo).