Segugio Italiano a pelo forte

SEGUGIO ITALIANO A PELO FORTE

Questo Segugio è perfettamente adatto ai terreni più difficili e può essere utilizzato a caccia sia in montagna che in pianura. Molto rapido e resistente, lavora con ardore e passione, da solo o in muta. Rispetto agli esemplari a pelo raso, è più riservato, meno esuberante, tranquillo, calmo ed equilibrato sul lavoro. Il suo sguardo amichevole, dolce e fiero è velato da una punta di malinconia. La sua voce è sonora e molto armoniosa. 


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Il cane di Diana cacciatrice - L’origine del Segugio Italiano si perde nella notte dei tempi. Cani dello stesso tipo e della stessa natura affiancano le statue di « Diana cacciatrice” nel Museo di Napoli e quella di “Diana che tira con l’arco” nel Museo Vaticano. In una necropoli lombarda della provincia di Verona, sono stati scoperti recentemente due scheletri in perfetto stato di conservazione la cui conformazione è identica a quella del Segugio moderno.
Una muscolatura infallibile - Cane di proporzioni medie, il cui corpo è iscrivibile in un quadrato, ha formato armonioso, ma un profilo disarmonico (testa e corpo) La sua costruzione ben equilibrata, perfettamente simmetrica, solida, con forme asciutte, muscolose e senza traccia di grasso, lo rende capace di seguire la selvaggina dall’alba al tramonto. 

LO SAPEVI CHE

Durante la caccia il Segugio si serve della coda come di un timone. La coda si solleva senza superare la linea dorsale, si muove da sinistra a destra sfiorando i fianchi, oppure talvolta si muove vorticosamente con movimenti rotatori. La coda è considerata di tipo lungo benché la sua estremità sia molto vicina alla punta del garretto. 

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

50 – 58 cm

PESO DELLA FEMMINA

18 – 26 kg

TAGLIA DEL MASCHIO

52 – 60 cm

PESO DEL MASCHIO

20 – 28 kg

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Segugio Italiano a pelo forte

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Segugi e cani per pista di sangue

ORECCHIE

cadenti, di forma triangolare, piatte o quasi su tutta la lunghezza (66-70% della lunghezza della testa) e molto larghe. 

TESTA

di forma allungata. la sua lunghezza raggiunge i 4/10 dell’altezza al garrese. 

PELO

Il pelo è decisamente ruvido, salvo sulla testa, le orecchie, gli arti, la coda e il muso, dove il pelo generalmente è meno ruvido che sul tronco e le labbra. 

CORPO

la lunghezza, misurata dalla punta della spalla alla punta della natica, è pari all’altezza al garrese. 

CODA

attaccata alta, sulla linea della groppa, più grossa alla radice di quella del segugio a pelo raso, è ricoperta di pelo su tutta la lunghezza, ma senza sfrangiature. 

MANTELLO

i colori ammessi sono tutta la gamma del fulvo unicolore, che va dal fulvo rosso scuro e carbonato al fulvo chiaro, e il nero focato.