Segugio di Saint-Hubert

SEGUGIO DI SAINT-HUBERT

Fu e resta ancora oggi un cane da caccia, che grazie al suo olfatto notevole, è innanzitutto un segugio, utilizzato frequentemente sia per ritrovare la pista della selvaggina ferita, come nella prova di ricerca al sangue, che per la ricerca di persone scomparse nelle operazioni di polizia. Segugio da grande caccia, cane di servizio nelle piste da sci e cane da famiglia, il Cane di Saint-Hubert è dotato di una grande resistenza, ciò che gli permette di inseguire senza problemi una pista su una lunga distanza e sui campi accidentati. Dolce, placido, gentile e socievole nei confronti delle persone, è particolarmente legato al suo padrone.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Allevato dai monaci:  da molti secoli, questo segugio è conosciuto per l’eccellenza ed è apprezzato per il suo fiuto eccezionale e per le sue buone attitudini alla caccia. È stato allevato nelle Ardenne Belghe dai monaci dell'Abbazia di Saint-Hubert. Discenderebbe dai cani da caccia alla corsa di colore nero o nero e fulvo che erano utilizzati nel VII° secolo dal monaco Hubert che, più tardi, fu nominato vescovo e che, canonizzato, diventò il santo patrono dei cacciatori. Nobiltà e armonia: è armonioso nelle linee e la sua muscolatura potente è fissata sopra una forte ossatura, non fa trasparire nessuna impressione di pesantezza. La sua struttura è allungata, inscrivibile in un rettangolo. L’insieme è imponente e carico di nobiltà. La sua attitudine è solenne. La testa e il collo attirano l’attenzione per la presenza di pelle in abbondanza, morbida e fine, attraverso delle cadenti pieghe profonde. La sua camminata è impressionante, piuttosto lenta e altalenante, ma sempre morbida, elastica e sciolta. Alcune di queste caratteristiche della razza non devono essere esagerate al punto di starare l’armonia dell’insieme, di dare un apparenza di rozzezza  e ancor meno di nuocere alla salute o al benessere del cane.

LO SAPEVI CHE

Le sue capacità olfattive sono proverbiali, e questo spiega il perchè in certi paesi (Canada, Stati Uniti …) vengono utilizzati con successo nella ricerca delle persone

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

58 – 66 cm

PESO DELLA FEMMINA

40 – 48 kg

TAGLIA DEL MASCHIO

64 – 72 cm

PESO DEL MASCHIO

46 – 54 kg

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Chien de Saint-Hubert

DIMENSIONI

Maxi (26-44 kg)

FCI

Segugi e cani per pista di sangue

ORECCHIE

sottili e morbide, coperte di pelo corto, fine e vellutato al tocco

TESTA

imponente, maestosa e piena di nobiltà, il punto più caratteristico della razza

PELO

sul corpo, è ben disteso, corto, folto e abbastanza duro e resistente alle intemperie. Sulla testa e sulle orecchie, è molto corto, ma morbido al tatto.

CORPO

massiccio di grande taglia, il più potente di tutti i segugi

CODA

lunga, forte, spessa con attaccatura alta, che si assottiglia gradualmente verso la punta.

MANTELLO

bicolore nero e focato (“black and tan”), fegato e focato (“liver and tan”), e unicolore fuoco (“red”)