Segugio di Montagna del Montenegro

SEGUGIO DI MONTAGNA DEL MONTENEGRO

Equilibrato, docile e legato al suo padrone, il Segugio di Montagna del Montenegro è un compagno degno di fiducia. 


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Segugio nero - Si può dire con certezza che questa razza ha la stessa origine degli altri segugi balcanici. In passato questo cane è talvolta stato chiamato “segugio nero”. Il primo standard risale al 1924. La FCI ha riconosciuto ufficialmente questa razza (standard N°279) l’8 maggio 1969 nella riunione di Varsavia.  

LO SAPEVI CHE

Il suo primo standard risale al 1924, epoca in cui questa razza si chiamava segugio jugoslavo. Nel 1997 la FCI ha ufficializzato la nuova denominazione di Segugio di Montagna del Montenegro. 

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

Ideale 48/49 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

Ideale 49/50 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Crnogorski Planinski Gonič

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Segugi e cani per pista di sangue

ORECCHIE

attaccate in alto, mediamente lunghe, da sottili a mediamente spesse, pendenti senza pieghe e accostate alla testa. 

TESTA

tipica di un dolicocefalo con le linee superiori del cranio e della canna nasale divergenti. 

PELO

corto, denso, ruvido, poco spesso, brillante, ben disteso e liscio. Il sottopelo è piuttosto sviluppato. 

CORPO

rettangolare, la sua lunghezza supera di circa il 10% l’altezza al garrese. 

CODA

prolunga la linea della groppa e si assottiglia gradualmente dall’attaccatura fino all’estremità che arriva al garretto.

MANTELLO

il colore di base è nero con focature sopra gli occhi, sul muso e sulle parti inferiori degli arti.