Segugio della Westfalia

SEGUGIO DELLA WESTFALIA

Gioia di vivere e buon umore riassumono perfettamente l’atmosfera che regna in una famiglia dove si trovano uno o più segugi della Westfalia. Infatti al di fuori dei periodi di caccia, questo cane è un compagno affettuoso, che accetta volentieri la presenza di bambini e diventa rapidamente il loro migliore compagno di giochi.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

La versione in miniatura del Segugio tedesco E una razza molto antica, originaria della Westfalia, in voga presso le corti reali germaniche. Il Segugio della Westfalia deriva con molta probabilità da incroci con bassotti comuni di taglia media e bassa. Se il suo primo standard è stato fissato nel 1910, il Segugio della Westfalia è considerato come l’omologo in taglia ridotta del Segugio tedesco. Nei tratti fondamentali corrisponde al suo modello più grande, ma dà l’impressione di essere più compatto e potente. Un'espressione nobile Il Segugio della Westfalia è un cane da caccia di taglia compresa fra 30 e 38 cm e di lunghezza moderata. La sua testa, di medie dimensioni, è nobile. La coda, attaccata correttamente, nei momenti calmi è portata verso l’alto a forma di sciabola o pendente con una leggera curva all’estremità. L’espressione è fedele, amabile, seria e attenta.

LO SAPEVI CHE

Un vero sportivo che vi farà scoprire, al di là della caccia, la gioia delle grandi passeggiate nel bosco.

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

30 – 38 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

30 – 38 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Westfälische Dachsbracke

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Segugi e cani per pista di sangue

ORECCHIE

larghe, di lunghezza media, ben aderenti alla testa. Le loro estremità sono arrotondate e smussate.

TESTA

vista da davanti, la testa del Segugio della Westfalia appare stretta e allungata come nel Segugio tedesco.

PELO

su tutto il corpo, comprese le parti inferiori, il pelo è ruvido e molto folto.

CORPO

dorso leggermente arpeggiante, di lunghezza media, con un lieve declivio dietro il garrese. Il rene è largo e fortemente sviluppato, la groppa è obliqua.

CODA

l’attaccatura è relativamente alta e molto forte, si fonde senza discontinuità nella linea del dorso.

MANTELLO

da rosso a giallo con la tipica sella o mantello nero e le macchie bianche dei bracchi.