Segugio della Stiria a pelo ruvido

SEGUGIO DELLA STIRIA A PELO RUVIDO

Cane di taglia media e solida muscolatura, questo bracco ha un’espressione austera, ma senza alcuna cattiveria. Si tratta prima di tutto di un cane da caccia appassionato e solido che ha buona voce, dotato di grande sicurezza sulla pista e grande tenacia.  


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Fra Hannover e l’Istria. Fu Carl Peitinger, industriale in Stiria che, nel 1870, intraprese l’allevamento di questa razza incrociando la femmina di Segugio di Hannover “Hela I” con un Segugio d’Istria a pelo duro di aspetto perfetto ed eccellenti attitudini alla caccia. I migliori soggetti di questa portata furono allevati e impiegati per la riproduzione. Il pelo ruvido rende questi cani resistenti alle intemperie. 

LO SAPEVI CHE

Il Segugio di Stiria a pelo ruvido non è utilizzato solo per forzare la selvaggina con la sua voce, ma spesso come specialista della ricerca su pista di sangue in terreni difficili di montagna. 

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

45 – 51 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

47 – 53 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Steirische Rauhhaarbracke

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Segugi e cani per pista di sangue

ORECCHIE

non troppo grandi, piatte contro le guance, coperte di pelo fine. 

TESTA

Cranio leggermente bombato, osso occipitale sviluppato e stop marcato. 

PELO

Pelo ruvido, né irsuto né lucido, duro e ispido. Sulla testa il pelo è più corto che sul corpo e forma dei baffi. 

CORPO

dorso dritto e largo, rene mediamente rialzato, groppa obliqua, petto ben disceso e largo. 

CODA

di lunghezza media, forte alla radice, con pelo folto, mai arrotolata, ma portata verso l’alto a forma di falcetto. 

MANTELLO

rosso e giallo pallido, è ammessa la stella bianca sul petto.