Perro de Presa Maiorchino

PERRO DE PRESA MAIORCHINO

Anche se di carattere pacifico, può, secondo le circostanze, dar prova di ardimento e coraggio. Socievole nei contatti con l’uomo, è fedele ed attaccato al padrone. E’ insuperabile nella sua funzione di guardiano e difensore. A riposo, ispira fiducia ed è sicuro di sé; in stato di allerta il suo sguardo diventa penetrante. 


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

La caccia ai pirati - da tempi immemorabili, la navigazione è servita come vettore per la trasmissione della cultura e delle scienze da un Paese del Mediterraneo all’altro. Questi scambi, benché principalmente di ordine commerciale, riguardarono anche gli animali domestici, tra cui i cani, che erano originariamente destinati alla difesa contro i pirati ed i bucanieri che devastavano i porti e gli insediamenti umani del litorale. Tra questi animali, generalmente forti, grossi e robusti, di testa massiccia e mandibole possenti, si distingueva il dogue della Penisola Iberica, che, in vari luoghi della Spagna, era utilizzato per la caccia e per il combattimento fra cani o contro i tori. Questa razza accompagnò il re Giacomo I nelle sue conquiste ed arrivò nelle Baleari verso l’anno 1230. Dopo il Trattato di Utrecht, nel XVII secolo, Minorca ed altri territori passarono sotto il dominio inglese.
Un molosso tipico - Tipicamente molossoide, è di taglia media, leggermente allungato, forte e pesante. La differenza tra i sessi è netta, soprattutto per quanto concerne la testa, che è più voluminosa nel maschio che nella femmina. 

LO SAPEVI CHE

Nel 1929 venne iscritto all’esposizione canina di Barcellona il primo esemplare di Ca de Bou, che ottenne un premio.

MORFOLOGIA

MOLOSSOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 52 a 55 cm al garrese

PESO DELLA FEMMINA

da 30 a 34 kg

TAGLIA DEL MASCHIO

da 55 a 58 cm al garrese

PESO DEL MASCHIO

da 35 a 38 kg

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Ca de Bou

DIMENSIONI

Maxi (26-44 kg)

FCI

Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

ORECCHIE

Inserite alte e lateralmente, sono piuttosto piccole e pendenti. Tirate e piegate all’indietro, lasciano vedere la faccia interna del padiglione delle orecchie. 

TESTA

Possente e massiccia, con un cranio grande, ampio e pressoché squadrato.  

PELO

Corto e ruvido al tatto.

CORPO

Reni e fianchi corti, relativamente stretti, che formano una curvatura pronunciata verso la groppa, che è approssimativamente 1-2 cm più alta del garrese. La gabbia toracica è leggermente cilindrica, ben discesa fino a livello dei gomiti. 

CODA

Inserita in basso, è molto forte alla radice e si assottiglia verso la sua estremità, che raggiunge il garretto.

MANTELLO

Tigrato, fulvo e nero, in ordine di importanza decrescente.