Pastore dell’Asia Centrale

PASTORE DELL’ASIA CENTRALE

Guardiano e difensore senza pari, questo cane russo dimostra una differenziazione sessuale molto pronunciata. I maschi sono più forti e più massicci delle femmine. Il dimorfismo sessuale nettamente marcato fa parte integrante della differenziazione all’interno dell’allevamento.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Un difensore nato - Il Pastore dell’Asia Centrale presenta un’ossatura massiccia ed una muscolatura potente. Si possono incontrare cani di questa razza che hanno una tendenza ad apparire flaccidi. La cute spessa, con un sottocute molto sviluppato e sufficientemente elastico, forma spesso delle pliche nella regione del collo e può accentuare questa sensazione. Diffidate però di queste prime impressioni, perché questo cane è un difensore nato. A proprio agio ovunque - Sono cani di dimensioni superiori alla media e di grossa taglia, forti, audaci, diffidenti nei confronti degli estranei. Sono poco esigenti e si adattano facilmente alle diverse condizioni climatiche. Ciò consente di utilizzare largamente i Pastori dell’Asia Centrale nelle varie regioni del Paese, in particolare le repubbliche dell’Asia Centrale e le regioni che le circondano, dove le condizioni climatiche talvolta sono molto difficili.

LO SAPEVI CHE

Benché la sua fisionomia non lasci nessuno indifferente, è soprattutto il suo carattere che cattura l’interesse degli appassionati: “i Cani dell’Asia Centrale” fanno parte di un gruppo caratterizzato da iperattività ma racchiusa in un carattere equilibrato-tranquillo. La loro reazione predominante è la difesa in forma attiva, legata ad un istinto di protezione molto forte.

MORFOLOGIA

MOLOSSOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

Almeno 60 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

Almeno 65 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Sredneaziatskaya Ovcharka

DIMENSIONI

Maxi (26-44 kg)

FCI

Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

ORECCHIE

Piccole, pendenti, attaccate basse, di forma triangolare.

TESTA

Massiccia, ampia nella regione del cranio con zigomi fortemente sviluppati. La fronte è piatta, lo stop appena segnato.

PELO

Grezzo, diritto, con un sottopelo sviluppato, si distingue in due varietà, a pelo lungo (7-8 cm) ed a pelo corto (3-5 cm) e liscio.

CORPO

Garrese alto e molto marcato, soprattutto nei maschi, il dorso è forte, diritto e largo, le reni corte, ma leggermente bombate.

CODA

Attaccata alta, a forma di falce, è pendente e deve raggiungere il garretto.

MANTELLO

Bianco, nero, grigio, paglia, rosso, grigio-bruno, tigrato, pezzato e chiazzato.