Leonberger

LEONBERGER

Come cane di famiglia, nelle condizioni attuali di vita e di habitat, il Cane di Leonberg è un compagno gradevole, che si può portare ovunque senza difficoltà e si distingue per il suo forte amore per i bambini. Non è né pauroso, né aggressivo. Come cane da accompagnamento, è gradevole, docile ed impavido in tutte le situazioni di vita pratica.

Allevatori Leonberger

Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Nato alla fine del XIX secolo: i primi cani veramente degni di portare il nome di « Cani di Leonberg » nacquero nel 1846. Riunivano le eccellenti qualità delle razze da cui discendevano. Poco tempo dopo, divenendo questa razza molto richiesta, un buon numero di esemplari venne esportato da Leonberg e diffuso ovunque. Alla fine del XIX secolo, in Bade-Würtemberg, il Cane di Leonberg era utilizzato di preferenza come cane da fattoria; le sue qualità di soggetto da guardia e da tiro erano molto apprezzate. Le due guerre mondiali e le carestie degli anni del dopoguerra videro decrescere il numero di cani d’allevamento in modo drammatico.  Muscoloso ed elegante - Conformemente al suo uso originario come animale da utilità, il Leonberger è un grande cane possente e molto muscoloso, ma che resta elegante. Si distingue per l’equilibrio delle proporzioni ed il controllo del suo temperamento, pieno di vivacità. I maschi sono particolarmente imponenti e forti.

LO SAPEVI CHE

Alla fine degli anni trenta ed all’inizio degli anni quaranta del XIX secolo, Heinrich Essig, consigliere municipale a Leonberg vicino a Stoccarda, incrociò una cagna Terranova nera e bianca con un maschio di nome  “Barry”, cane San Bernardo originario dell’ospizio omonimo. L’obiettivo di Essig era di ottenere un cane di aspetto leonino, poiché il leone era l’emblema araldico della città di Leonberg.

MORFOLOGIA

MOLOSSOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 65 a 75 cm, taglia media ricercata 70 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

da 72 a 80 cm, taglia media ricercata 76 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Leonberger

DIMENSIONI

Giant (over 45 kg)

FCI

Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

ORECCHIE

Attaccate alte e non troppo lontane nella parte posteriore, pendenti, di grandezza media, carnose e molto adese alla guancia.

TESTA

 Nell’insieme è più alta che larga e più allungata che raccolta. 

PELO

Da una tessitura mediamente morbida a ruvida, di media lunghezza, molto aderente, senza formare solchi.

CORPO

Garrese marcato, soprattutto nei maschi, dorso solido, diritto e largo, reni ampie, possenti e molto muscolose.

CODA

Riccamente fornita; cade diritta in stazione ed è ricurva soltanto quando il cane è in movimento.

MANTELLO

Giallo leone (fulvo chiaro), fulvo rosso, fulvo scuro (rosso bruno), anche sabbia (giallo pallido, color crema) ed ogni gradazione tra questi colori, con maschera nera.