Laika della Siberia Orientale

LAIKA DELLA SIBERIA ORIENTALE

La caccia alla selvaggina di grossa taglia nelle regioni nordiche della Russia è un impiego secolare della tre razze di Laika. Questi cani solidi e coraggiosi sono guardiani eccellenti, in quanto la loro diffidenza naturale li predispone a questa funzione, specialmente di notte. Se non vengono impiegati per la caccia ed il traino nella neve, hanno un bisogno indispensabile di svolgere attività sportive regolari.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Tra la Siberia e l’Estremo Oriente – Il Laika della Siberia Orientale è il prodotto di incroci fra Laika diversi (Ewenkien, Lamutsien, ed altri) di zone boschive della Siberia Orientale e dell’Estremo Oriente.    È un cane da lavoro di costituzione robusta, con un’ossatura solida ed una muscolatura particolarmente ben sviluppata.

LO SAPEVI CHE

Resta raro al di fuori del suo Paese d’origine, ma può trovare perfettamente posto in una famiglia che sappia tener conto del suo carattere nordico, tutto d’un pezzo e rustico.

MORFOLOGIA

LUPOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 53 a 61 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

da 55 a 63 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Vostotchno-Sibirskaya Laika

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Cani di tipo Spitz e di tipo primitivo

ORECCHIE

Erette, di forma triangolare.

TESTA

A forma di cono, con una regione superiore molto ampia.

PELO

Il pelo di copertura è spesso, fitto e diritto. Forma un collaretto intorno al collo e sulle spalle e, nei maschi, una criniera sul garrese. Il sottopelo è folto e morbido.

CORPO

Reni ampie, muscolose e leggermente arcuate, groppa ampia e lievemente obliqua e petto ampio, muscoloso e molto profondo.

CODA

A forma di falce o arrotolata.

MANTELLO

Pepe e sale, bianco, grigio, nero, rosso o bruno in tutte le sfumature di questi toni.