Kooikerhondje

KOOIKERHONDJE

Questo piccolo épagneul che lavorava e lavora ancora così efficacemente ai nostri giorni nelle aree destinate alla caccia all’anatra (canardière), è un vero piccolo cane da caccia, strabordante di vita, costruito armoniosamente. Il pelo è lucente, dai bei colori, e forma delle belle frange. Gioioso, senza essere rumoroso, è molto dipendente da chi lo circonda; si distingue per la socievolezza, la dolcezza e l’espressione sempre sveglia.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Grazie Baronessa! – Questa razza olandese è relativamente giovane, approvata dal Raad van Beheer (Kennel Club Olandese) soltanto il 18 giugno 1966, prima che la razza fosse riconosciuta ufficialmente nel 1971. È grazie alla Baronessa Van Hardenbroek che questo piccolo cane da ferma è conosciuto e riconosciuto oggi. Nel suo Paese d’origine, l’allevamento produce soggetti di buona qualità ed in numero sufficiente. Le canardière sono una specialità del Paese e consentono di catturare anatre selvatiche grazie all’interazione cane - Kooïker, uomo ed anatre stanziali.    Il Kooikerhondje è un cane vivace ed attivo dal mantello screziato, quasi inscrivibile in un quadrato, con la coda molto fornita di frange e la testa portata alta.

LO SAPEVI CHE

Questo eccellente cane da riporto nell’acqua e da compagnia è una razza antica, che risale al XVII  secolo e sembrò sparire nel secolo scorso. Nel 1939, la Baronessa Van Hardenbroek acquistò una femmina che proveniva dalla regione del Friesland. È prevalentemente a partire dalla discendenza di questa femmina, chiamata Tommie, che la razza ha potuto trovare nuovo fiato nella cinofilia olandese.

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 35 a 40 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

da 35 a 40 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Kooikerhondje

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Cani da riporto - Cani da cerca - Cani da acqua

ORECCHIE

Mediamente grandi, sono attaccate appena al di sopra della linea che va dall’estremità del naso all’angolo dell’occhio e sono portate pendenti, molto contro le guance.

TESTA

Il cranio è abbastanza ampio e moderatamente arrotondato e lo stop nettamente visibile, ma non troppo marcato.

PELO

Di lunghezza media, diritto o leggermente ondulato, né riccio né fitto, ma molto aderente al corpo.

CORPO

Il dorso è solido e il petto molto profondo, con costole sufficientemente cinturate.

CODA

 Portata a livello del dorso o leggermente al di sopra, non è mai arrotolata ma deve essere molto fornita di frange, con un pennacchio bianco. 

MANTELLO

Zone nettamente disegnate di colore rosso arancio vivace su bianco, in modo che la parte colorata predomini.