Kai

KAI

Il Kai è un cane da caccia e da compagnia dal temperamento ardente, molto sveglio. Di taglia media, molto proporzionato, di costituzione robusta e dotato di una muscolatura molto sviluppata, presenta le caratteristiche di un cane che vive nelle regioni di montagna del Giappone: gli arti sono vigorosi ed i garretti particolarmente ben sviluppati. 


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

A caccia del cervo e del cinghiale – Questa razza trae la sua origine da cani di taglia media che un tempo esistevano in Giappone. Si è stabilita nel territorio di Kai (prefettura di Yamanashi), una regione circondata da montagne. Il mantello tigrato è un tratto caratteristico di questo cane, la cui funzione principale era la caccia al cinghiale ed al cervo. Si suppone che la loro tendenza marcata a rimanere in muta abbia contribuito a salvaguardare la purezza della razza, dichiarata “Monumento naturale” nel 1934.

LO SAPEVI CHE

Tratto caratteristico della razza Kai: i cuccioli nascono monocolori e diventano tigrati quando crescono.

MORFOLOGIA

LUPOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

48 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

53 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Kai Ken

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Cani di tipo Spitz e di tipo primitivo

ORECCHIE

Leggermente più grandi di quelle degli altri cani di razza giapponese.

TESTA

Cranio con una fronte ampia ed uno stop brusco, con un leggero solco frontale.

PELO

Pelo di copertura ruvido e diritto, sottopelo morbido e fitto.

CORPO

Garrese molto definito, dorso diritto e corto, reni ampie e muscolose

CODA

Attaccata alta, spessa, fortemente arrotolata o portata ricurva sul dorso, a forma di falce.

MANTELLO

Tigrato nero, tigrato rosso o tigrato.