Groenlandese

GROENLANDESE

I tratti di carattere predominanti del Cane di Groenlandia sono l’energia, la tenacia ed il coraggio. È un cane da slitta appassionato ed infaticabile. È amichevole nei confronti degli esseri umani, anche verso gli estranei: quando è utilizzato come cane da slitta, non si affeziona ad una determinata persona, ragione per cui non ha le qualità richieste per essere un buon cane da guardia. Il suo istinto di caccia è molto sviluppato nei confronti della foca e dell’orso bianco.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Il cane degli eschimesi – Il Groenlandese è una delle razze più antiche della terra. Dai tempi più remoti, serve come cane da soma e da caccia presso gli Eschimesi. La scelta dei soggetti per l’allevamento dipende soprattutto da qualità come la forza, la solidità, la tenacia e la resistenza, ma si deve anche ricercare un aspetto attraente. Per la sua natura robusta, il Groenlandese è adatto specialmente alle persone che desiderano condurre una vita in libertà nella natura. Si rivela un compagno eccellente per coloro che vogliono avventurarsi nelle foreste e nelle montagne, con il cane che porta o che tira l’equipaggiamento.  Resiste al lavoro duro – Il Groenlandese è uno Spitz polare molto forte, costruito per sopportare il duro lavoro del cane da slitta nelle condizioni artiche. È ammessa una certa variabilità di dimensione che non pregiudichi le capacità fisiche e l’armonia del cane.

LO SAPEVI CHE

Questo cane da slitta fu molto celebre all’epoca delle esplorazioni polari, in cui si distinse per il suo trotto efficace, armonioso, franco ed instancabile, che fece la fortuna di numerosi esploratori, fra cui il celebre Roald Engelbregt Gravning Amundsen (1872-1928)

MORFOLOGIA

LUPOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

55 cm ed oltre

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

60 cm ed oltre

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Grønlandshund

DIMENSIONI

Maxi (26-44 kg)

FCI

Cani di tipo Spitz e di tipo primitivo

ORECCHIE

Abbastanza piccole, triangolari con l’estremità arrotondata, portate fermamente erette.

TESTA

Cranio ampio e leggermente a cupola, più largo fra le orecchie.

PELO

Doppio, con un sottopelo morbido e spesso e pelo di copertura diritto e ruvido, senza riccioli né ondulazioni.

CORPO

Solido ed abbastanza compatto, la sua lunghezza supera di poco l’altezza al garrese.

CODA

Attaccata alta, spessa e folta.

MANTELLO

Sono ammessi tutti i colori, uno o più insieme.