Fox Terrier a pelo duro

FOX TERRIER A PELO DURO

Attivo e vivace in ogni suo movimento, il Fox Terrier è sempre ben saldo e diritto, in allerta per rispondere alla minima provocazione, cosa che non gli impedisce di essere amichevole e socievole con il prossimo, ma intrepido quando è sulle tracce di un animale selvatico, sopra o sotto terra.

Allevatori Fox Terrier a pelo duro

Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Un perfetto equilibrio - Attivo e pieno di verve, il Fox Terrier è robusto, con ossatura e forza in un piccolo volume. Mai goffo o grossolano nelle forme, ha una conformazione generale che presenta un equilibrio perfetto. Questo si applica in particolare alle proporzioni relative fra cranio e canna nasale ed anche all’altezza al garrese rapportata alla lunghezza del corpo, dalla punta della spalla alla punta della natica, che devono essere approssimativamente uguali. In stazione in piedi, il Fox-Terrier assomiglia ad un cavallo da caccia (hunter), dal dorso corto e capace di coprire grandi distanze.  La famiglia terrier può ringraziarlo, perché fu di gran lunga, per decenni, il più diffuso nel mondo, prima che la moda dei “mini”, da utilizzare come soggetti “toy” o da compagnia,  non stravolgesse la classifica.

LO SAPEVI CHE

È il decano della famiglia dei terrier; il suo standard, quasi immutato ai nostri giorni, venne redatto nel 1876 e servì come modello per numerose altre associazioni di razza. Fino agli anni ’70, il Fox Terrier era di gran lunga il terrier più noto e più diffuso nel mondo.

MORFOLOGIA

LUPOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

L’altezza della femmina è lievemente inferiore a quella del maschio.

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

L’altezza al garrese non supera i 39 cm

PESO DEL MASCHIO

L’ideale per le esposizioni è di 8,250 kg.

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Wirehaired Fox Terrier

DIMENSIONI

Mini (1-10 kg)

FCI

ORECCHIE

Piccole, a forma di “V”, di spessore moderato.

TESTA

La linea superiore del cranio è quasi piatta. Il cranio si inclina leggermente e la sua larghezza diminuisce gradualmente verso gli occhi.

PELO

Fitto, molto duro di tessitura, ha una lunghezza di 2 cm sulle spalle e di 4 cm sul garrese.

CORPO

Dorso corto, orizzontale, solido e senza lassità, con reni muscolose e lievissimamente arcuate.

CODA

Attaccata alta, portata diritta ma non sul dorso, né arrotolata, senza uncino.

MANTELLO

Il bianco domina con segni neri, nero e fulvo, o fulvo (marrone chiaro). Le pezzature tigrate, rosse, marrone (fegato) o blu ardesia sono inaccettabili.