Epagneul Français

EPAGNEUL FRANçAIS

Equilibrato, franco, dolce, calmo e docile, ardente nella caccia, resta socievole con i suoi congeneri ed è il compagno ideale in ogni circostanza. L’Epagneul Français è un cane di taglia media, elegante e muscoloso, mediolineo, di tipo braccoide. La sua costruzione armoniosamente proporzionata rivela energia e resistenza adatte al suo impiego. L’ossatura è forte, senza essere grossolana.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Un cane medioevale - L’Epagneul Français è il discendente degli spaniel descritti da Gaston Phébus ed utilizzati nel Medio Evo. È all’origine delle diverse varietà di épagneul da caccia. Attraverso la selezione, si è ottenuto un cane elegante ed atletico, che effettua una ferma molto salda  e che ad oggi, brilla nei concorsi da lavoro. Il primo standard è stato tracciato nel 1891 da James de Connick; è stato rimaneggiato a più riprese ed adattato alle diverse evoluzioni della razza, la più recente delle quali è del 2009. In altre parole, l’Epagneul Français è un eccellente cane da ferma, che è anche dotato per il riporto.

LO SAPEVI CHE

È inutile aspettarsi una ricerca a perdita d’occhio unita ad una velocità da bolide delle pianure; no, l’Epagneul Français è un cane moderato, con un temperamento di cacciatore appassionato, dotato di talento per la cerca e la ferma.

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 55 a 59 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

da 56 a 61 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Epagneul Français

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Cani da ferma

ORECCHIE

Sono molto adese, attaccate all’indietro, sulla linea dell’occhio. Le frange sono più o meno lunghe ed ondulate.

TESTA

Portata fieramente, senza pesantezza, senza secchezza eccessiva, presenta dei rilievi ben disegnati.

PELO

Lungo ed ondulato sulle orecchie, la parte posteriore degli arti e la coda, piatto, setoso e molto folto sul corpo e, infine, raso e sottile sulla testa.

CORPO

Garrese asciutto, molto definito ed ampio, reni larghe, non troppo lunghe e notevolmente muscolose, groppa ampia, arrotondata, armoniosamente inclinata nel prolungamento delle reni e senza rilievi ossei apparenti. Il petto ampio ha una notevole capacità.

CODA

Alla nascita, è portata incurvata obliquamente verso il basso e più o meno ricurva verso l’alto all’estremità.

MANTELLO

Mantello bianco e marrone a macchiettature medie, qualche volta dilaganti, a zone irregolari, più o meno maculate e roano senza eccessi. Il marrone varia dal tono cannella al fegato scuro.