Dogo Canario

DOGO CANARIO

Cane molossoide di taglia media, dal profilo rettilineo e dalla maschera nera, è rustico e molto proporzionato. La lunghezza del suo corpo è più grande dell’altezza al garrese. Il carattere longilineo è leggermente più evidente nelle femmine. Ha l’aria calma, ma il suo sguardo è molto attento. E’ particolarmente dotato per la guardia e, tradizionalmente, per la conduzione e la guida dei bovini. Il suo temperamento è equilibrato ed è un animale molto sicuro di sé. Il suo abbaiare è grave e profondo. 


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Molosso, ma agile - Cane molossoide originario delle isole di Tenerife e Gran Canaria, nell’arcipelago delle Canarie, sembra il risultato degli incroci tra il “Majorero”, cane da bestiame preispanico originario delle isole, e di cani molossoidi arrivati nell’arcipelago. Questi incroci diedero i natali ad un gruppo etnico di soggetti di tipo mastino, di taglia media, di colore tigrato o fulvo e macchiato di bianco, con la morfologia propria dei molossi, ma alla quale associavano agilità e potenza, di temperamento forte, rustico, di carattere attivo e fedele.

LO SAPEVI CHE

Il suo collo possente lo distingue dalla maggioranza delle altre razze canine: un po’ più corto della lunghezza totale della testa, presenta a livello della faccia inferiore una pelle lassa che contribuisce alla formazione di una leggera pappagorgia. Deve essere massiccio, diritto, tende ad essere cilindrico e molto muscoloso.

MORFOLOGIA

MOLOSSOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 56 a 61 cm. Nel caso di un soggetto molto tipizzato, si ammette uno scarto di 1 cm in più o in meno

PESO DELLA FEMMINA

40 kg

TAGLIA DEL MASCHIO

da 60 a 65 cm. Nel caso di un soggetto molto tipizzato, si ammette uno scarto di 1 cm in più o in meno

PESO DEL MASCHIO

50 kg

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Dogo Canario

DIMENSIONI

Maxi (26-44 kg)

FCI

Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

ORECCHIE

Di taglia media, molto separate, con pelo corto e fine, pendono naturalmente ad ogni lato della testa. 

TESTA

È massiccia, di tipo brachicefalo, di aspetto compatto, coperto di pelle lassa e scollata. La sua forma tende verso un cubo leggermente allungato. 

PELO

Il pelo è corto, rustico, molto piatto, senza sottopelo e presenta una certa ruvidità al tatto.  

CORPO

Lungo, largo, alto, la sua lunghezza supera l’altezza al garrese del 18-20%. Questa differenza è più accentuata nelle femmine. 

CODA

Grossa alla radice, si restringe fino alla punta e non deve superare il garretto. 

MANTELLO

Tigrato in tutte le sfumature, dallo scuro molto caldo fino al grigio molto chiaro o biondo o fulvo in tutte le sfumature, fino a sabbia.