Dandie Dinmont Terrier

DANDIE DINMONT TERRIER

Terrier sveglio ed adatto al lavoro, il Dandie è un compagno ritenuto indipendente, molto intelligente, risoluto, tenace, sensibile, affettuoso e dignitoso. Per questo meriterebbe una maggior attenzione perché, ad oggi, appartiene alle razze rare.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Una morfologia originale - Il Dandie proviene dalla Scozia, dove i suoi antenati cacciavano la lontra ed il tasso, come la maggior parte dei suoi cugini. Nella linea dello Skye Terrier, il Dandie è uno dei rari terrier britannici a presentare una costruzione originale, “basso sulle zampe con un corpo relativamente lungo”. Storicamente, il club di razza nacque soltanto due anni dopo la fondazione del Kennel Club (1875). La sua comparsa fu la logica conseguenza di una riunione di allevatori e giudici che si svolse vicino alla frontiera scozzese. Finalmente il Dandie era integrato ufficialmente nella cinofilia britannica.
Un corpo da donnola – Ha una testa caratteristica, con una bella copertura di pelo setoso e grandi occhi pieni di intelligenza e di saggezza. Compensa un corpo lungo, basso, paragonabile a quello di una donnola, che è costruito solidamente, con arti corti e forti. 

LO SAPEVI CHE

Il suo nome è unico, perché è tratto da quello di un personaggio di un romanzo di Sir Walter Scott, Guy Mannering, in cui un agricoltore chiamato Dandie Dinmont possedeva una muta di terrier scozzesi alla frontiera con l’Inghilterra. Inoltre, l’autore diede anche la denominazione dei colori del Dandie, Pepe e Senape

MORFOLOGIA

LUPOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

-

PESO DELLA FEMMINA

da 8 a 11 kg

TAGLIA DEL MASCHIO

-

PESO DEL MASCHIO

da 8 a 11 kg

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Dandie Dinmont Terrier

DIMENSIONI

Mini (1-10 kg)

FCI

ORECCHIE

Pendenti, attaccate molto indietro e molto separate.

TESTA

Testa solidamente costruita, forte ma proporzionata alla taglia del cane.  

PELO

Il pelo è doppio, con un sottopelo morbido che sembra sfilacciato ed un pelo di copertura più duro, non di tipo “fil di ferro”, ma che dà al tatto l’impressione di essere ruvido. 

CORPO

Lungo, forte ed agile. 

CODA

Piuttosto corta (da 20 a 25 cm), abbastanza spessa alla base, si ispessisce ancora per altri 10 cm e poi si assottiglia fino all’estremità. 

MANTELLO

Pepe o senape