Dalmata

DALMATA

Sotto il suo manto celebrato così tanto sia sul piccolo che sul grande schermo, il Dalmata prima di tutto è uno sportivo, polivalente, capace di evolvere in molte discipline. Passando dal Gruppo IX al Gruppo VI, i responsabili del suo standard hanno voluto sottolineare che si tratta di un cane attivo e capace di prodezze in differenti discipline. Questo significa che non potrà mai essere soddisfatto di una vita oziosa

Allevatori Dalmata

Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Uno sportivo : in Gran Bretagna, i primi soggetti importati all’inizio del XX° secolo erano soprannominati cani da cocchiere. Rapidamente gli inglesi si resero conto che questo cane originale, a guardarlo bene, era uno sportivo completo. Redissero quindi il primo standard e gettarono le basi di una selezione moderna della razza. Il Dalmata è un cane armoniosamente proporzionato che si distingue per delle macchie a forma di moneta che colpiscono l’occhio. E’ vigoroso, muscoloso e vivo. Con una silhouette simmetrica alle linee pure, non è né rozzo né pesante e poiché era anticamente cane da cocchiere, può dare prova di molta resistenza ad andatura veloce

LO SAPEVI CHE

Sono stati i Britannici i padrini della razza all’inizio del XX° secolo, i quali stabilirono le grandi linee della selezione contemporanea. Ma nel 1994, gli appassionati croati vinsero la causa presso la FCI per il riconoscimento della Croazia come patria d’origine della razza.

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

54 - 59 cm

PESO DELLA FEMMINA

24 - 29 Kg

TAGLIA DEL MASCHIO

56 - 61 cm

PESO DEL MASCHIO

27 - 32 Kg

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Dalmatinac

DIMENSIONI

Maxi (26-44 kg)

FCI

Segugi e cani per pista di sangue

ORECCHIE

l’attaccatura è piuttosto alta, le orecchie sono abbastanza larghe alla base, di media grandezza e portate ben aderenti alla testa.  

TESTA

abbastanza allungata, con cranio piatto e con ragionevole distanza fra le orecchie e ben disegnato a livello delle tempie 

PELO

il pelo è corto, duro, folto, liscio e lucente 

CORPO

garrese ben delineato, dorso potente e dritto, il rene è asciutto, muscoloso e leggermente spiovente, la groppa è leggermente inclinata 

CODA

raggiunge approssimativamente il garretto, è vigorosa alla radice e si assottiglia gradatamente verso la punta

MANTELLO

il colore di fondo è bianco puro. Sia i soggetti della varietà a macchie nere sia quelli a macchie marrone (color fegato), devono avere macchie a forma di monete.