Cane di Terranova

CANE DI TERRANOVA

L’espressione del Terranova riflette la sua bontà e dolcezza. Dignitoso, gioioso ed intraprendente, è noto per la sua docilità e la sua calma imperturbabile.

Allevatori Cane di Terranova

Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Quasi un Vichingo - Questa razza trae le sue origini dall’isola di Terranova, a partire da cani indigeni e dal Grande Cane da Orso nero, introdotto dai Vichinghi dopo il 1100. Con l’arrivo dei pescatori europei diverse razze hanno contribuito a ridargli vigore, ma le caratteristiche essenziali restano. All’inizio della colonizzazione dell’isola, nel 1610, il cane di Terranova possedeva già gran parte della sua morfologia caratteristica e del suo comportamento naturale. Queste peculiarità gli consentirono di resistere ai rigori del clima estremo ed all’ostilità del mare, mentre tirava dei carichi pesanti sulla terra ferma o serviva come cane da acqua o da salvataggio. La possanza canadese - Il Terranova è un cane massiccio, dal corpo possente, molto muscoloso, molto coordinato nel suo agire.

LO SAPEVI CHE

Nuotatore, cane da salvataggio, è chiaro che il Terranova ama l’acqua. Fa parte delle rare razze che possiedono piedi palmati a livello degli arti anteriori. Inoltre, la sua coda è forte e larga alla base perché funge da timone quando nuota. Quando il cane è in azione o eccitato, viene portata diritta, con una leggera curvatura verso l’alto. Non è mai arrotolata sul dorso, né ricurva verso l’interno, tra gli arti posteriori.

MORFOLOGIA

MOLOSSOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

in media 66 cm

PESO DELLA FEMMINA

in media 54 kg

TAGLIA DEL MASCHIO

in media 71 cm

PESO DEL MASCHIO

in media 68 kg

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Newfoundland

DIMENSIONI

Giant (over 45 kg)

FCI

Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

ORECCHIE

Relativamente piccole, triangolari, dalle estremità arrotondate.

TESTA

Massiccia, la testa della femmina ha la stessa conformazione generale, ma è meno massiccia.

PELO

Pelo doppio, impermeabile. Il pelo di copertura è di lunghezza media e diritto, senza nessun ricciolo.

CORPO

Lo scheletro è massiccio in ogni sua parte. Visto di profilo, il tronco è alto e vigoroso.

CODA

In stazione in piedi, la coda pende formando, all’occorrenza, una lieve curvatura all’estremità. Raggiunge i garretti o li supera leggermente.

MANTELLO

Nero, bianco e nero, marrone