Cane della Serra di Estrela

CANE DELLA SERRA DI ESTRELA

Il cane della Serra di Estrela è vivace nelle reazioni ed imponente negli atteggiamenti. Il suo sguardo è sveglio, calmo ed espressivo. Si fa rispettare dagli estranei, grazie al comportamento fermo e talvolta minaccioso, ma, d’altra parte, è di una docilità straordinaria verso il padrone.Compagno inseparabile del pastore, questo fedele guardiano del bestiame lo difende accanitamente da lupi e ladri di bestiame. Eccellente guardiano di fattorie e di case, è anche utilizzato per la difesa personale e viene impiegato con profitto come cane da tiro. 


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Una razza antica - Da epoche molto lontane, questo cane si è stabilito nella regione della Serra di Estrela. Senza dubbio si tratta di una delle razze più antiche della Penisola iberica, anche se la sua vera origine si perde nella notte dei tempi.
Compatto e rustico - Il cane della Serra di Estrela è un molossoide del tipo mastino. Molto proporzionato, morfologicamente perfetto, compatto e rustico, l’armonia dell’insieme è molto pronunciata e rivela una purezza etnica di vecchia data, radicata nel passato. 

LO SAPEVI CHE

Vero montanaro che ama l’altezza, l’Estrela si incontra dai primi contrafforti della montagna fino alle zone più elevate (circa 2000 metri), soprattutto in estate quando, sparita la neve, l’erba cresce nei pascoli degli altipiani in cui sale il bestiame, mentre a valle della montagna l’erba è totalmente secca per il calore eccessivo. Questi cani accompagnano le mandrie come guardiani attenti e le difendono contro i predatori che infestano i dintorni. 

MORFOLOGIA

MOLOSSOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 62 cm a 68 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

da 65 cm a 72 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Caõ da Serra da Estrela

DIMENSIONI

Giant (over 45 kg)

FCI

Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

ORECCHIE

Piccole rispetto all’insieme (11 cm di lunghezza su 10 cm di larghezza), sottili, di forma triangolare, sono pendenti e arrotondate verso l’estremità. 

TESTA

Forte, voluminosa. È allungata e leggermente convessa. 

PELO

Forte, leggermente spesso ma senza una durezza eccessiva, ricorda un po’ il pelo della capra. 

CORPO

Dorso quasi orizzontale e di preferenza corto, reni larghe, corte, molto muscolose e ben attaccate alla groppa, un po’ inclinata. 

CODA

Intera, lunga, raggiunge la punta del garretto quando il cane è in stazione a riposo. 

MANTELLO

I soli colori ammessi sono i mantelli di colore fulvo, lupino o giallo, uniformi o screziati.