Cane da Pastore dell'Atlante

CANE DA PASTORE DELL'ATLANTE

E' molto fedele, affettuoso e docile con il suo padrone ed i membri della sua famiglia.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Un istinto da guardiano - Il cane dell'Atlante esiste da tempi immemorabili sulle montagne e sugli altipiani dell'Africa del Nord. Attualmente, si trova in gran numero nell'Atlante del Marocco, Paese che ne detiene lo standard. Legato alle popolazioni di pastori semi-nomadi dei massicci montuosi, il Cane delle Montagne dell'Atlante per vocazione difende dai predatori la tenda ed i beni dei suoi padroni ed il bestiame. Però non è mai stato un cane da pastore nel senso in cui si intende questo lavoro in Europa (guida del bestiame). Una pelliccia protettiva - Cane solido e molto rustico, notevole per potenza e mobilità, il Pastore dell'Atlante è muscoloso, nervoso, solidamente strutturato, senza essere pesante in alcun modo. Possiede un pelo fitto, che lo ripara sia dal sole che dal freddo delle montagne natìe. Questo vello forma una corazza nella lotta che il cane dell'Atlante combatte contro gli sciacalli e gli altri predatori. Il suo sguardo è vivace, diretto e deciso come deve essere per un cane sempre vigile, pronto a svolgere il proprio compito di guardiano. In certe regioni del Marocco si usa accorciare le orecchie e perfino la coda nei cani da lavoro.

LO SAPEVI CHE

Il Cane dell'Atlante esprime in modo atavico uno straordinario comportamento da guardiano e difensore. Sempre vigile, valuta ad istinto l'importanza e la vicinanza del pericolo e fornisce senza paura una risposta proporzionata ed efficace.

MORFOLOGIA

LUPOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

Da 52 a 62 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

Da 52 a 62 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Aïdi

DIMENSIONI

Maxi (26-44 kg)

FCI

Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

ORECCHIE

Di lunghezza media, con le punte leggermente arrotondate, sono disposte obliquamente in modo da non ingombrare il cranio. Sono portate semi-pendenti.

TESTA

Testa forte, larga e ben proporzionata all'insieme del corpo, di forma generalmente conica.

PELO

Spesso, abbastanza ruvido, semilungo, di circa 6 cm di lunghezza, tranne sulla faccia e le orecchie in cui è raso e più fine.

CORPO

La linea superiore deve apparire lievemente cascante, senza essere insellata. Dorso largo, molto muscoloso, è di lunghezza moderata, seguito da reni possenti, molto muscolose e leggermente arcuate. La groppa è armoniosamente inclinata.

CODA

Lunga, raggiunge almeno i garretti, attaccata nel prolungamento della linea della groppa, a riposo è portata bassa, a scimitarra.

MANTELLO

Nero, fulvo, marrone, generalmente tigrato di bianco.