Cane da Pastore del Karst

CANE DA PASTORE DEL KARST

Il Pastore del Massiccio del Karst è un cane da pastore per eccellenza ed un buon guardiano. Oggi è utilizzato sempre più spesso come cane da guardia e da difesa, ma soprattutto come cane di famiglia. Ciò nonostante, nella sua essenza non smette di essere un cane da pastore perfetto. Considerato di buon carattere, coraggioso e valido senza essere mordace, è molto devoto al suo padrone e di temperamento moderatamente vivace. Buon guardiano incorruttibile, è diffidente verso gli estranei, ma non meno valido come cane da compagnia gradevole ed obbediente, comunque dotato di una forte “individualità”.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Vecchio di molti secoli - il Pastore del Karst è una razza appartenente al gruppo dei molossoidi, che esiste da parecchi secoli. Questo cane ha probabilmente seguito il popolo degli Illiri nella sua migrazione attraverso l’Istria e le isole della Dalmazia, prima di stabilirsi nella regione slovena del Massiccio del Karst. La razza è citata per scritto per la prima volta nel 1689, nel libro del Barone Janez Vajkart Valvasor “La gloria del ducato di Carniola”.  La razza ed il suo standard sono stati riconosciuti ufficialmente il 2 Giugno 1939 sotto il nome di “Pastore di Illiria”, nel corso dell’assemblea generale della FCI a Stoccolma. Durante l’assemblea generale della FCI a Bled (Slovenia), nel 1948, venne completato lo standard e fu riconosciuta nuovamente la razza. Tuttavia, fino al 16 Marzo del 1968, il Pastore di Illiria del Massiccio del Karst portava lo stesso nome del Pastore del Massiccio di Charplanina.  In presenza di due razze con lo stesso nome, la Società Centrale Jugoslava ha deciso di nominare quello della regione del Karst  “Pastore del Massiccio del Karst” e l’altro “Sarplaninac”. Da quel giorno, queste due razze sono totalmente indipendenti.    Armonia e robustezza - il Cane da Pastore del Karst è un soggetto di taglia media, armonioso, robusto, dotato di una muscolatura ben sviluppata ed una costituzione forte. La coda e le orecchie sono pendenti. Il pelo, di colore grigio-ferro, è lungo ed abbondante.

LO SAPEVI CHE

Nonostante la corporatura imponente, il Pastore di Karst si distingue per l’eleganza nel movimento: le sue andature sono armoniose ed elastiche, con movimenti molto coordinati. La sua andatura preferita, che è anche la più elegante, è il trotto. 

MORFOLOGIA

MOLOSSOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 54 a 60 cm (ideale 57 cm) con una tolleranza di + 2cm

PESO DELLA FEMMINA

da 25 a 37 kg

TAGLIA DEL MASCHIO

22½-24¾ inches (ideally, 23½ inches) with an upper tolerance of ¾ inch

PESO DEL MASCHIO

da 57 a 63 cm (ideale 60 cm) con una tolleranza di + 2cm

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Kraški Ovčar

DIMENSIONI

Maxi (26-44 kg)

FCI

Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

ORECCHIE

Attaccate moderatamente in alto, sono di lunghezza media e la loro punta raggiunge l’angolo esterno dell’occhio.

TESTA

D’aspetto gradevole, anche se proporzionalmente grande rispetto al corpo, non deve essere né fine né grossolana.

PELO

Molto folto, lungo, aderente, con un sottopelo abbondante.

CORPO

Molto sviluppato, di lunghezza media, parte toracica lunga.

CODA

Solidamente attaccata al corpo e larga alla base, in posizione normale l’estremità è a forma di sciabola e la punta spesso disegna un leggero uncino.

MANTELLO

Grigio ferro