Cane da ferma Slovacco a pelo duro

CANE DA FERMA SLOVACCO A PELO DURO

Si tratta di un cane da ferma particolarmente rustico, solido e polivalente. Deve essere adatto alla caccia in pianura, nei boschi e nell’acqua e, soprattutto, al lavoro dopo lo sparo, alla ricerca ed al riporto della selvaggina ferita. È obbediente e si addestra facilmente. 


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Fatto per il lavoro – Cane di forza media, del tipo fatto per essere efficiente nel lavoro, ma nonostante questo con una connotazione nobile nelle forme. Il fondo del mantello è detto “grigio” ed il pelo è duro. 

LO SAPEVI CHE

Anche se la sua selezione è relativamente recente e limitata quasi esclusivamente al Paese d’origine, gli esperti di razza ricercano un tipo unico ed uniforme: si desidera un cane solidamente strutturato, ma non di tipo pesante. 

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 57 a 64 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

da 62 a 68 cm

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Slovenský hrubosrstý Stavač

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Cani da ferma

ORECCHIE

Di lunghezza proporzionata, inserite al di sopra del livello dell’occhio, hanno un attacco ampio alla base ed una forma arrotondata. 

TESTA

Sufficientemente lunga, asciutta e senza pliche della cute, deve essere proporzionata al corpo. 

PELO

Il sottopelo è formato da una peluria corta e fine che di solito viene persa in estate, mentre il pelo di copertura, di circa 4 cm, è duro, diritto e aderente. 

CORPO

Il cane è ben strutturato, di taglia piuttosto grande, con il dorso diritto, il collo attaccato alto e la testa portata alta. 

CODA

Mediamente forte, attaccata piuttosto alta, portata verso il basso quando il cane è a riposo, viene tenuta orizzontalmente quando il cane è in azione. 

MANTELLO

Il colore di base è sabbia ombrato di marrone (detto “grigio”), con delle varianti più chiare e più scure, senza macchie bianche, o con macchie bianche sugli arti (estremità) e sul petto. Anche “grigio” con chiazze più o meno grandi, eventualmente macchiettate.