Bovaro Australiano

BOVARO AUSTRALIANO

La fedeltà del bovaro australiano ed il suo istinto di protezione ne fanno il custode assoluto del pastore, del suo gregge e dei suoi beni. Sempre diffidente verso gli estranei, deve essere docile, in particolare nel ring espositivo. Qualsiasi caratteristica del suo carattere o della sua struttura diversa da quelli che sono gli standard del cane da lavoro, deve essere considerata come un difetto grave. 

Allevatori Bovaro Australiano

Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Costruito per lo sforzo - L'aspetto generale è quello di cane da lavoro forte, compatto, costruito armoniosamente, che ha la capacità ed il desiderio di assolvere il compito cui è preposto, per quanto faticoso possa essere. La sua sostanza, la sua potenza, l’equilibrio delle sue forme e la qualità dei suoi muscoli devono concorrere a dare un’impressione di grande agilità, di forza e di resistenza. Qualsiasi tendenza a sembrare pesante o a mancare di consistenza rappresentano un difetto grave.Degno di fiducia - Come indica il suo nome, la funzione primaria di questo cane, in cui non ha pari, è di controllare e condurre il bestiame, sia negli spazi estesi che nelle aree impervie. È sempre in allerta, estremamente intelligente, vigile, coraggioso e degno di fiducia; la sua devozione assoluta al compito che deve svolgere ne fa il cane da lavoro ideale. 

LO SAPEVI CHE

Al trotto, i piedi hanno la tendenza ad avvicinarsi a livello del suolo, man mano che aumenta la velocità, ma quando il cane si immobilizza i quattro arti devono essere in appiombo.

MORFOLOGIA

LUPOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

Da 43 a 48 cm

PESO DELLA FEMMINA

-

TAGLIA DEL MASCHIO

18-20 inches

PESO DEL MASCHIO

-

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Australian Cattledog

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Cani da Pastore e Bovari (esclusi Bovari Svizzeri)

ORECCHIE

Di dimensioni moderate, più piccole che grandi, larghe alla base, muscolose, diritte, moderatamente appuntite, né a forma di cucchiaio né a forma di orecchie di pipistrello. 

TESTA

La testa è forte, deve essere in armonia con le altre proporzioni del cane e corrispondere alla sua conformazione generale. 

PELO

Il pelo è liscio, doppio, con un sottopelo corto e fitto. Il pelo di copertura è folto, ogni pelo è diritto, duro e coricato piatto, in modo da formare uno strato impermeabile. 

CORPO

La lunghezza del corpo, dalla punta dello sterno alla punta delle natiche, è superiore all’altezza al garrese in proporzione di 10/9. La linea del dorso è orizzontale. 

CODA

L'attacco della coda è moderatamente basso, continuando i contorni della groppa inclinata. La sua lunghezza gli consente di raggiungere approssimativamente il garretto. 

MANTELLO

Blu: il colore deve essere blu, blu marmorizzato o blu maculato, con o senza altre macchie. Le macchie ammesse sono quelle nere, blu o focato sulla testa, preferibilmente ripartite in egual misura. Rosso a chiazze: il colore deve essere costituito da piccole macchie rosse uniformemente distribuite in tutto il corpo, compreso il sottopelo che non è né bianco né crema, con o senza macchie  rosso fuoco sulla testa.