Black and Tan Toy Terrier

BLACK AND TAN TOY TERRIER

Riunisce le caratteristiche del cane da compagnia e del terrier e, dagli inizi della sua selezione, ci si è orientati soprattutto sulle componenti “da compagnia”. Vivace, va ricordato che storicamente è sempre stato all’altezza del suo compito nella “fossa dei ratti”, per cui non deve mai essere troppo pauroso.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Tra il Manchester ed il Piccolo Levriero Italiano - Per gli inesperti, che lo confondono con il Pinscher tedesco, va detto che l’English Toy Terrier sarebbe il frutto degli incroci realizzati tra il Manchester – a cui somiglia da molti punti di vista – ed un piccolo levriero, in questo caso il Piccolo Levriero Italiano. La sua finezza e la sua eleganza deriverebbero da quest’ultimo. Nel corso del XX secolo, alcuni allevatori si avventurarono ad effettuare selezioni ai margini della cinofilia ufficiale. I loro sforzi furono però coronati da successo quando il Kennel Club riconobbe ufficialmente la razza nel 1962!   Linee pure – Molto proporzionato, elegante e compatto, si distingue per il suo pelo lucente e le sue linee pure. Destinato principalmente alla compagnia ad al gioco, questo English Toy è anche un terrier, abile cacciatore e noto perché organizza delle vere e proprie spedizioni contro i ratti, che elimina rapidamente e metodicamente.

LO SAPEVI CHE

Questo piccolo terrier a pelo raso discende da un’altra razza riconosciuta, il Manchester Terrier, che è anche uno dei presunti antenati del Dobermann ma che in realtà proviene dalla regione di Liverpool.

MORFOLOGIA

LUPOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

da 25 a 30 cm

PESO DELLA FEMMINA

da 2,7 a 3,6 kg

TAGLIA DEL MASCHIO

da 25 a 30 cm

PESO DEL MASCHIO

da 2,7 a 3,6 kg

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Black and Tan English Toy Terrier

DIMENSIONI

Mini (1-10 kg)

FCI

ORECCHIE

Orecchie a fiamma di candela (diritte, lunghe ed arcuate), con estremità lievemente appuntita, collocate alte nella parte posteriore del cranio e proporzionalmente vicine.

TESTA

Lunga e stretta, cuneiforme senza che i muscoli delle guance siano troppo pronunciati, è ben piena sotto gli occhi.

PELO

Folto, fitto e lucente.

CORPO

Compatto, con testa ed arti proporzionati, che in questo modo determinano il corretto equilibrio cercato.

CODA

Spessa all’origine, si assottiglia procedendo verso la punta.

MANTELLO

Nero e focato (nero focato di fulvo): il nero è un nero ebano, il colore focato (fulvo) ricorda quello di una castagna novella, con toni caldi.