Basset Artésien Normand

BASSET ARTéSIEN NORMAND

Cane per la piccola selvaggina utilizzato per la caccia a piedi, il Basset Artésien Normand caccia tanto da solo che in gruppo, e possiede una buona voce. Le sue zampe corte gli permettono di penetrare nelle vegetazioni più fitte, dove non possono entrare i cani grandi, e di far uscire la selvaggina che vi si nasconde. La sua preda di predilezione è il coniglio, ma può cacciare anche la lepre o il capriolo. Cerca e stana con grande sicurezza, il suo inseguimento non è veloce, ma rumoroso e ordinato. Ha un olfatto molto fine ed è tenace sulla pista, ha una magnifica voce e permette al suo padrone di approfittare dell’inseguimento senza essere dominato da una velocità toppo sostenuta. Ha un carattere allegro ed estremamente affettuoso.


Nutri la sua crescita

Hai un cucciolo di questa razza?

SCOPRI COME SEGUIRLO AL MEGLIO IN TUTTE LE FASI DEL SUO SVILUPPO.
Clicca qui

DESCRIZIONE

Un tipo utilitario dagli arti anteriori dritti L’allevamento controllato del basset francese a pelo raso è cominciato negli anni 1870. A partire dai basset che hanno apparentemente un’origine comune, il Couteulx de Canteleu ha fissato un tipo utilitario con gli arti anteriori diritti, detto Basset d’Artois mentre Louis Lane ha sviluppato un tipo più spettacolare, con gli arti anteriori torti, detto Basset Normand. È solo nel 1924 che è stato adottato il nome di Basset Artésien Normand per la razza e per il club

LO SAPEVI CHE

Léon Verrier, che ha assunto la direzione del club nel 1927, all’età di 77 anni, ha voluto rafforzare il carattere normanno della razza e nel libro degli standard dei cani comuni del 1930, dove figurano le due razze Basset d'Artois e Basset Artésien Normand, ritroviamo quest’osservazione a proposito del secondo: “Il comitato della Société de Vénerie decide e nota che il Basset Artésien Normand dovrebbe essere solo una tappa di transizione verso un tipo normanno, senza traccia di Artois.

MORFOLOGIA

BRACCOIDE

TAGLIA DELLA FEMMINA

30 – 36 cm

PESO DELLA FEMMINA

15 – 20 kg

TAGLIA DEL MASCHIO

30 – 36 cm

PESO DEL MASCHIO

15 – 20 kg

TOELETTATURA

NOME ORIGINALE

Basset Artésien Normand

DIMENSIONI

Medium (11-25 kg)

FCI

Segugi e cani per pista di sangue

ORECCHIE

attaccate più in basso possibile, mai al di sopra della linea dell’occhio, strette all’attacco.

TESTA

cranio a forma di cupola e protuberanza occipitale apparente. Nell’insieme la testa deve avere un aspetto piuttosto scarno.

PELO

raso, corto e fitto senza essere troppo fine

CORPO

dorso largo e sostenuto, rene leggermente arcuato, torace lungo con sezione ovale, con sterno ben saliente davanti e prolungato dietro, petto sviluppato.

CODA

piuttosto lunga, è forte alla radice e si assottiglia progressivamente

MANTELLO

fulvo con manto nero e bianco detto “tricolore” o fulvo e bianco detto “bicolore”