Le differenze tra la carne fresca e la carne disidratata

Gli ingredienti (come ad es. carne disidratata di pollo, riso, olio di pesce etc) sono gli elementi che rientrano nella composizione di un dato alimento e rappresentano le fonti dei nutrienti. Purtroppo uno stesso ingrediente può variare le sue caratteristiche nutrizionali in funzione di fattori ambientali o climatici. Il salmone, ad esempio, non garantisce un costante apporto in grassi a seconda della stagione in cui viene pescato (la stagionalità influenza il suo ciclo sessuale): difatti un salmone pescato in inverno contiene circa il 15% di grassi in più rispetto ad un salmone pescato in estate. Un approccio basato sugli ingredienti focalizza l'attenzione sulle materie prime (come il salmone) necessarie alla realizzazione di una particolare ricetta, senza quindi poter garantire nel tempo i costanti apporti e l'equilibrio fra i nutrienti. Da quasi 50 anni Royal Canin fonda, invece, il suo esclusivo approccio nutrizionale sul corretto e bilanciato apporto in "nutrienti" (proteine, grassi, carboidrati, sali minerali e vitamine) offrendo in ciascun alimento un "puzzle" complesso che integra oltre 40 nutrienti nelle giuste proporzioni per rispondere ai fabbisogni mirati di cani e gatti. I tre macro nutrienti essenziali di una dieta (proteine, grassi e carboidrati) oltre a rappresentare un'importantissima fonte di energia, svolgono molteplici e fondamentali funzioni. Nel dettaglio:

- Le proteine rientrano nella "costruzione" e nel "rinnovamento" delle ossa, dei muscoli, della cute e del pelo; fungono da "vettori" rendendo possibile il trasporto di alcune molecole nel sangue; inviano messaggi da un organo ad un altro in qualità di enzimi e di ormoni; intervengono nei meccanismi difensivi dell'organismo (anticorpi).

- I carboidrati costituiscono una preziosa fonte di amido (necessario per la fabbricazione di una crocchetta di buona qualità, che non si sfaldi) e di fibre fondamentali per contribuire alla salute digestiva e all'equilibrio della flora batterica intestinale.

- I grassi, oltre ad apportare più del doppio dell'energia rispetto alle proteine e ai carboidrati, sono di vitale importanza per la bellezza della cute e del pelo. Inoltre gli acidi grassi essenziali (da fornire necessariamente con l'alimento, non avendo l'organismo animale la capacità di poterli sintetizzare) svolgono una importante azione azione simil-antinfiammatoria; hanno un ruolo strutturale e sono precursori di alcuni ormoni.

- Sali minerali e vitamine, intervengono in moltissime funzioni vitali dell’organismo contribuendo, così alla salute e al benessere generale dell’animale. Ad esempio, calcio, fosforo e vitamina D3 sono fondamentali per una corretta mineralizzazione dello scheletro; la vitamina E è un potentissimo antiossidante naturale e la vitamina A, insieme allo zinco, interviene attivamente nei meccanismi di rigenerazione epiteliale.

Inoltre, negli alimenti Royal Canin puoi trovare molti altri nutrienti appositamente integrati per soddisfare le specifiche esigenze dei nostri animali in funzione della razza, della taglia e dell’età, come ad esempio i condroprotettori (glucosamina e coindroitina) per la salute articolare; i chelanti del calcio per la limitare la formazione di placca dentale; i polifenoli del tè verde dalla potente azione antiossidante e la curcumina per le sue spiccate proprietà antinfiammatorie.

La scienza ci dice che cani e gatti hanno esigenze nutrizionali molto diverse da quelle degli esseri umani e che sono i nutrienti, e non gli ingredienti, i pilastri fondamentali della loro dieta. Per contribuire alla salute e al benessere dei nostri amici a 4 zampe è fondamentale quindi concentrarsi sull’adeguato e bilanciato apporto in sostanze nutritive tralasciando le mode del momento che promuovono diete biologiche, naturali, senza cereali o basate sull'utilizzo di carne fresca.