adottare un cane maschio o femmina

Le femmine, generalmente, sono più tranquille e dolci dei maschi; inoltre la loro taglia da adulti è più piccola di quella dei maschi. Un altro vantaggio è il fatto che beneficiano di un trattamento di favore da parte dei maschi, quando si incontrano. I maschi spesso, in loro presenza, si addolciscono e sono meno rissosi.

L'inconveniente principale, tuttavia, sono i periodi di calore, generalmente due volte all'anno ma la loro frequenza può variare in base alla razza e all'individuo. Questi periodi causano sempre l'assembramento dei maschi e la loro insistenza nel tentare l'accoppiamento.

Avere più di un cane può porre rimedio alla noia del cane che vive da solo. In questo caso bisogna prodigare molta attenzione a ciascuno e disporre di molto spazio!

Come scegliere un cane

La coppia maschio e femmina è una buona soluzione ma in questo caso bisogna pensare a prendere le necessarie precauzioni se non si desiderano i cuccioli.

L’adozione di due maschi è una soluzione da evitare: a partire dalla maturità sessuale rischiano di diventare rivali, soprattutto quando sono entrambi interessati a una femmina.

Due femmine, invece, di solito vanno d’accordo. Comunque sia, un proprietario deve essere consapevole delle difficoltà che comporterà per lui la presenza di due cani.